Karine Hoffman. Blazing Sun

Editions Lord Byron

Prezzo di listino €22,00

Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Elora Weill-Engerer, Karine Hoffman. Blazing Sun, Paris, Éditions Lord Byron, 2021

1a edizione
Edizione numerata e limitata a 200 copie
Le prime 20 copie sono accompagnate da un'opera originale dell'artista
Copertina rigida, 21 x 28 cm, 64 pagine
Lingua: Francese, Inglese
Tradotto in inglese da Jeremy Harrison
ISBN : 978-2-491901-09-7

Karine Hoffman. Blazing Sun è il catalogo pubblicato in occasione della mostra « Karine Hoffman. Blazing Sun » alla Galerie Dix9. Hélène Lacharmoise a Parigi (FR) dal 20 marzo al 26 giugno 2021.

Artista franco-polacca, laureata in Belle Arti a Parigi, Karine Hoffman ha vissuto per due anni a Casa Velazquez a Madrid. In Francia, la sua opera occupa un posto insolito, nella tradizione dei pittori tedeschi del XX secolo, della scuola di Cluj e dei "Disastri della guerra" di Goya, con sottili riferimenti alla letteratura dei paesi dell'Is e al cinema fantastico. L'artista libera così la pittura dall'opposizione classico / moderno considerando i legami immemorabili dell'interrogazione dell'individuo.

"Karine Hoffman nutre il suo lavoro con tracce di memoria fantasma. I suoi dipinti sono costruiti come equazioni impossibili riferite a luoghi o vite dimenticati, da Lodz a Vilnius. L'artista definisce la sua pittura come un filtro che rivela ciò che è caduto nell'oblio, un luogo estraneo a se stesso dove emergono frammenti narrativi e ossessioni personali ... la pittura come mondo e come luogo di una ricerca perpetua dove l'azione è trasmessa al margini, cedendo il passo alla fantasmagoria e al gioco. ” (Théo-Mario Coppola)

Dopo aver completato il suo corso di preparazione letteraria, Elora Weill-Engerer si è diplomata al Louvre e alle scuole Paris IV - Sorbonne in arte contemporanea e museologia. Critica d'arte e curatrice di mostre indipendenti, è ricercatrice in storia dell'arte e arte contemporanea, in preparazione per un dottorato presso l'Università di Parigi I - Panthéon-Sorbonne. Scrive testi di mostre e articoli per diverse riviste sulle pratiche artistiche contemporanee che cerca di analizzare da una prospettiva storica e letteraria. È responsabile della ETC Gallery di Parigi, dove sta anche sviluppando l'attività del libro d'artista. Con un gusto particolare per l'arte che rasenta l'astrazione e la figurazione, attribuisce grande importanza alla coerenza del lavoro di un artista e alla sincerità della sua pratica.